I servizi erogati sono sempre complementari tra loro e non sono frutto di una logica della circostanza, ogni azione viene pianificata ed è collocata in uno scadenzato e mediato piano di lavoro.